Home NEWS Pietro Grasso (Leu) su Berlusconi: “Gli italiani non hanno memoria”

Pietro Grasso (Leu) su Berlusconi: “Gli italiani non hanno memoria”

141
0

Pietro Grasso (Leu) su Berlusconi: “Gli italiani non hanno memoria.Dovrebbe colpire che il suo impegno di 17 anni fa non è stato poi rispettato e onorato”.

Il presidente del Senato e leader di Liberi e uguali, Pietro Grasso, ospite del videoforum di RepubblicaTv, commenta il “contratto con gli italiani” riproposto da Silvio Berlusconi, che ieri sera a Porta a Porta .

“Gli italiani non hanno memoria. Dovrebbe colpire che il suo impegno di 17 anni fa non è stato poi rispettato e onorato. Mi ha poi impressionato – aggiunge Grassola pacificazione fiscale proposta dal leader di Forza Italia. Un condono che rientra nella caratteristica del personaggio, che cerca di cancellare il passato illegale. Condono vuol dire mettere un bollo sull’illegalità. È una cosa contraria al mio modo di vedere”.

Il condono “incentiva l’illegalità che non aiuta la ricostruzione di un Paese”.

Fonte: Repubblica

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here